Dizionario del cittadino
Lemma
   

 

 

ARTICOLO 49

Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale.


La libertà di associazione, prevista dall'articolo 18, è qui specificata per una particolare associazione, cioè il partito politico. Si definiscono sinteticamente anche il fine, che consiste nel determinare le scelte di politica nazionale, e il metodo, che deve essere democratico (dove valga la possibilità per tutti di esprimere le proprie idee, la regola della maggioranza per le decisioni ecc.), sia nello scontro con altri partiti sia nella vita interna.

Diritti politici; Libertà di associazione; Partiti; Pluripartitismo; Potere legislativo.