Dizionario del cittadino
Lemma
   

 

 

ARTICOLO 133

Il mutamento delle circoscrizioni provinciali e la istituzione di nuove Province nell'ambito di una Regione sono stabiliti con legge della Repubblica su iniziativa dei Comuni, sentita la stessa Regione. La Regione, sentite le popolazioni interessate, può con sue leggi istituire nel proprio territorio nuovi Comuni e modificare le loro circoscrizioni e denominazioni.


Per istituire nuove Province o modificarne i confini è necessaria una legge del Parlamento, mentre per istituire nuovi Comuni dispongono le leggi regionali. Nel 1992 sono state istituite sette nuove Province: Biella, Crotone, Lecco, Lodi, Rimini, Prato, Vibo Valentia.

Autonomie locali; Regione.