Dizionario del cittadino
Lemma
   

 

 

ARRESTO

Limitazione della libertà personale in caso di flagranza di reato, messa in atto da ufficiali e agenti di polizia giudiziaria. La flagranza si ha quando qualcuno viene colto nell'atto di commettere il reato e l'arresto, quando si tratti di delitti perseguibili d'ufficio, può essere attuato anche da una qualsiasi persona.
A seconda dei reati, l'arresto può essere obbligatorio o facoltativo. Il pubblico ministero, avvisato l'avvocato difensore, può procedere all'interrogatorio dell'arrestato, ma deve, entro ventiquattro ore, chiedere la convalida dell'arresto al giudice per le indagini preliminari (Gip). Si parla poi di arresti domiciliari, quando il giudice ordina all'imputato di non allontanarsi dalla propria abitazione o da altro luogo (compreso un luogo pubblico di cura o di assistenza). Infine, ricordiamo che l'arresto è anche una pena detentiva, non superiore ai tre anni, prevista per reati di minore entità, detti contravvenzioni.

Costituzione
art. 13.


Difesa, diritto di.