Dizionario del cittadino
Lemma
   

 

 

CITTADINANZA

Indica l'appartenenza di una persona a uno Stato, con i diritti e doveri che da ciò derivano. Si acquista, generalmente, per nascita, ma anche per matrimonio e su richiesta, dopo aver risieduto un certo numero di anni in un Paese. Si può perdere per rinuncia, avendo scelto un'altra cittadinanza. Secondo la nostra Costituzione (art. 22), non si può essere privati della cittadinanza per motivi politici. Vi è anche chi non ha la cittadinanza di nessuno Stato, in genere per avere dovuto fuggire in seguito a guerre o repressioni poliziesche (rifugiati). In questo caso si parla di "apolidi" (dal greco "senza città").

Costituzione
art. 22.




Come si diventa cittadini italiani