Dizionario del cittadino
Lemma
   

 

 

ENTI LOCALI

Enti pubblici con competenza territoriale limitata. La Costituzione, all'art. 5, afferma che «La Repubblica, una e indivisibile, riconosce e promuove le autonomie locali» e individua gli enti locali nelle Regioni (attuate operativamente nel 1970), nelle Province e nei Comuni. Essi, detti anche enti autonomi territoriali, si caratterizzano per l'autonomia di cui godono: normativa, nel senso che possono emanare norme giuridiche vincolanti nel loro territorio (per le Regioni, anche leggi regionali; per tutti, regolamenti); statutaria, che consiste nel potere di regolare la propria organizzazione interna; amministrativa, potendo emettere gli atti amministrativi necessari per attuare le loro decisioni (dare concessioni, autorizzazioni, procedere a espropri). Per compiere la loro attività, hanno alle loro dipendenze del personale che forma la burocrazia locale.

Costituzione
art. 5.


Autonomie locali; Decentramento amministrativo.