Dizionario del cittadino
Lemma
   

 

 

FORMAZIONE PROFESSIONALE

Formazione teorica e pratica cui possono accedere tutti i cittadini che hanno assolto l'obbligo scolastico al fine di inserirsi nel lavoro o, nel caso di lavoratori occupati e disoccupati, per ottenere una riqualificazione e un aggiornamento professionale. I corsi di formazione, regolati da leggi regionali nell'ambito di normative generali, sono gestiti dalle Regioni o da istituzioni private, con l'intervento delle organizzazioni sindacali e di consorzi di imprese. I progetti relativi alle attività formative possono essere presentati, tramite il Ministero del Lavoro, all'Unione europea per godere dei finanziamenti del Fondo sociale europeo. La programmazione regionale prevede: formazione di primo livello, rivolta ai giovani che intendono conseguire una qualifica di base (elettricista, idraulico, sarto e così via); formazione di secondo livello, rivolta a giovani in possesso di titolo di studio (per esempio, corsi di informatica); formazione nel lavoro, destinata ad adulti con esigenze di qualificazione, aggiornamento e riconversione professionale; interventi speciali, rivolti, per esempio, ai portatori di handicap.

Costituzione
artt. 35, 38.