Dizionario del cittadino
Lemma
   

 

 

MATRIMONIO

Atto giuridico in base al quale due persone si impegnano a convivere, avendo reciprocamente diritti e doveri. Fra i doveri, oltre alla coabitazione, quello della fedeltà, dell'assistenza morale e materiale, della collaborazione, secondo un principio di uguaglianza (affermato dalla legge n. 151/1975). La Costituzione italiana, all'art. 29, pone il matrimonio a fondamento della famiglia, con i rapporti non solo fra i coniugi ma anche con i figli. Per quanto riguarda la celebrazione, nel nostro Paese il matrimonio può essere civile, sia che esso si svolga davanti al sindaco o suo delegato oppure davanti a un ministro del culto (per esempio ebraico o cristiano valdese) diverso da quello cattolico. Quest'ultimo, infatti, è regolato dalle norme del Concordato fra Stato e Chiesa cattolica (stipulato nel 1929 e poi nel 1984).

Costituzione
art. 29.


Diritto di famiglia; Divorzio; Patti lateranensi; Separazione tra i coniugi.