Dizionario del cittadino
Lemma
   

 

 

MOZIONE DI SFIDUCIA

La Costituzione italiana, all'art. 94, dispone che «il Governo deve avere la fiducia delle due Camere. Ciascuna Camera accorda o revoca la fiducia mediante mozione motivata e votata per appello nominale...». Viene chiamata mozione di sfiducia quella con cui il Parlamento revoca (cioè, toglie) la fiducia al Governo e, in questo modo, lo fa cadere. Si apre, con la mozione di sfiducia, la crisi di Governo.

Costituzione
art. 94.


Voto di fiducia.