Dizionario del cittadino
Lemma
   

 

 

PROMULGAZIONE

Atto del presidente della Repubblica con cui attesta che una legge è stata approvata dal Parlamento, che quindi deve essere inserita nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti (Gazzetta ufficiale) e che tutti devono osservarla e farla osservare. Il presidente può rifiutarsi di promulgare una legge e rimandarla al Parlamento perché la riesamini. Nel caso, però, che il Parlamento la riapprovi, la promulgazione diventa obbligatoria; questo per evitare che il presidente della Repubblica possa esercitare un potere di veto sull'organo a cui compete la funzione legislativa.

Costituzione
artt. 73, 74, 87.


Legislativo, potere.