Dizionario del cittadino
Lemma
   

 

 

SINDACATI

Organizzazioni di lavoratori, sorte allo scopo di difendere i loro diritti e migliorarne le condizioni di lavoro e di vita. Dalle Società di mutuo soccorso e dai circoli operai della metà dell'Ottocento si passa a grandi federazioni nazionali di categoria (nel 1901 nascono la Federazione dei lavoratori della terra e la Federazione degli operai e impiegati metallurgici) e alla Confederazione generale del lavoro del 1906. Ora i sindacati sono presenti con le tre Confederazioni (Cgil, Cisl, Uil) e con molte altre organizzazioni (Cisnal, sindacati autonomi). I sindacati, non essendo iscritti in pubblici registri come disposto dall'articolo 39 della Costituzione, non hanno personalità giuridica e costituiscono delle associazioni non riconosciute. Tuttavia, norme specifiche (come lo Statuto dei lavoratori del 1970) ne prevedono la presenza nei posti di lavoro e, inoltre, i sindacati rappresentano la parte essenziale della contrattazione collettiva (con i rappresentanti dei datori di lavoro) e delle trattative con il Governo sulle materie che hanno rilevanza per il mondo del lavoro.

Costituzione
art. 39.


Cobas; Contratto di lavoro; Rappresentanza sindacale aziendale; Rappresentanza sindacale unitaria.