versione per la stampa
 

Il mercato della moneta e il credito

Clicca sulla risposta corretta.

Il motivo che spinge il creditore è
  rinunciare a utilizzare ora il suo denaro per ottenerne altrettanto in futuro
rinunciare a utilizzare ora il suo denaro per ottenerne di più in futuro
non rinunciare al suo denaro

Chiedono denaro in prestito
  lo Stato e le imprese
le famiglie
lo Stato, le imprese e le famiglie

Rispetto al credito la funzione delle banche è di
  prestare il denaro di cui dispongono a chi è disposto a pagare un interesse
fare da intermediario fra risparmiatori e quanti chiedono prestiti
raccogliere il risparmio dai risparmiatori e custodirlo

Per quanto riguarda il credito la Costituzione
  non detta alcuna regola
dice che l’esercizio del credito è riconosciuto e tutelato dalla legge
dice che l’esercizio del credito deve essere disciplinato, coordinato e controllato

Il mercato monetario riguarda prestiti
  senza scadenza
con scadenza inferiore a 18 mesi
con scadenza superiore ai 18 mesi

Il mercato finanziario riguarda prestiti
  con scadenza indefinita
con scadenza superiore a 6 mesi
con scadenza superiore a 18 mesi

Se i risparmiatori hanno urgenza di rientrare in possesso del denaro risparmiato si orienteranno verso
  il mercato monetario
il mercato finanziario
indifferentemente a uno dei due mercati

Se i risparmiatori prevedono una caduta dei prezzi preferiranno
  il mercato finanziario
il mercato monetario
non si fideranno a prestare i propri risparmi

vai all’esercizio successivo