Paramond

Paramond

 cerca
Professione insegnante
Materiali didattici - Strategia, pianificazione e controllo
Lidia Sorrentino
Direct costing e full costing: calcolo del risultato lordo di tre produzioni
Esercitazione di economia aziendale per le classi V ITC e IV IPSC
Un’impresa industriale fabbrica tre tipi di prodotto, i cui dati sono i seguenti:
- prodotto UNO: quantità prodotte e vendute n. 2 200; ricavi di vendita 902 000 euro; costi sostenuti: materie prime 165 000 euro, manodopera diretta 220 000, altri costi variabili di produzione 48 400 euro, costi fissi specifici della li-nea di produzione 60 500 euro;
- prodotto DUE: quantità prodotte e vendute n. 1 100; ricavi di vendita 539 000 euro; costi sostenuti: materie prime 88 000 euro, manodopera diretta 132 000, altri costi variabili di produzione 23 100 euro, costi fissi specifici della li-nea di produzione 29 700 euro;
- prodotto TRE: quantità prodotte e vendute n. 550; ricavi di vendita 398 750 euro; costi sostenuti: materie prime 110 000 euro, manodopera diretta 165 000, altri costi variabili di produzione 27 500 euro, costi fissi specifici della li-nea di produzione 22 000 euro.

I costi fissi industriali, comuni alle tre produzioni, sono pari a 290 400 euro.
Determinare:
1) in base alla contabilità a direct costing, il margine di contribuzione di primo e di secondo livello di ciascuna produzio-ne nonché il risultato economico lordo complessivo; evidenziare, inoltre, quale produzione contribuisce in misura maggiore al reddito d’esercizio;
2) in base alla contabilità a full costing, il costo industriale e il risultato economico lordo di ciascuna produzione, ripar-tendo i costi comuni industriali in proporzione al costo primo delle tre produzioni
.
2 febbraio 2006
Consulta la nostra proposta [formato word] [73 KB]